mercoledì 21 novembre 2018 ore 07:21   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Teatro » Anticipazioni  
martedì 6 novembre 2018
di Cristina Giovannini
We Will Rock You
Un Musical di grande successo sulle note dei Queen
Il debutto al Dominion Theatre di Londra nel maggio 2002; un successo di pubblico che si è rinnovato di stagione in stagione un po’ ovunque, anche nel nostro paese dove lo spettacolo nella sua prima edizione è stato presentato il 4 dicembre 2009 all’Allianz Teatro di Milano.
Parliamo di We Will Rock You il musical che mette in scena 24 tra i maggiori brani dei Queen, storico gruppo rock.
E i numeri parlano chiaro: oltre 8 milioni di spettatori, 2700 performance e 12 anni consecutivi di rappresentazioni nella sola Londra.

In We will rock you si racconta la storia emozionante di Galileo e di Scaramouche che, insieme ai ribelli Bohemians,  in una società del futuro ma con punti di contatto con quella attuale, riportano l’amore, la musica dal vivo e la bellezza al centro della loro vita, con l’innocenza, la determinazione e l’audacia che solo i ragazzi nel loro processo di crescita sanno tirar fuori.

I due protagonisti, Salvo Vinci nel ruolo di Galileo e Alessandra Ferrari in quello di Scaramouche,  si ritrovano coinvolti in prima linea nella guerra contro le conseguenze dell’accentramento del potere che vede una sola multinazionale, la Globalsoft, governare il mondo intero. Per mantenere la propria posizione di dominio, la Globalsoft, ha trasformato tutte le persone del pianeta in consumatori acritici programmando per tutti una vita e un futuro a cui i due ragazzi decidono di opporsi.

Dopo la data zero del 20 e 21 ottobre al Teatro Rossini di Civitanova Marche la nuova stagione del musical è attualmente in scena nelle principali città del nostro paese, distribuite su quasi tutto il territorio nazionale.
Da Assisi a Bologna, da Brescia  a Montecatini Terme, da Jesolo  a Bassano Del Grappa, da Bergamo a MilanoGenova e Firenze.

Per la città di Roma sarà il Teatro Brancaccio ad ospitare l’evento dal 27 febbraio al 3 marzo e poi a seguire Napoli, Catanzaro, Reggio Calabria, Catania, Bari.
Non si tratta però di una replica del precedente spettacolo ma di una nuovissima produzione  e con un cast composto da talentuosi cantanti-attori, concepita appositamente per il nostro paese da Claudio Trotta per Barley Arts.

L’adattamento è stato volutamente ricercato e meticoloso, il testo originale aggiornato ed arricchito da parte di un nuovo team creativo, composto da Michaela Berlini, Valentina Ferrari e lo stesso Claudio Trotta, che ci consegna uno spettacolo di oltre due ore e mezza con musiche e canzoni originali ed eseguite rigorosamente dal vivo da un’eccezionale band di musicisti scelti a seguito di numerose audizioni.

Emerge in particolare la critica al modello politico e affettivo attuale e, pur sempre nel rispetto dell’aspetto visionario del musical originale, vede i personaggi animati da nuove motivazioni mentre il mondo che li circonda assume nuove sfaccettature.

“Voglio poter immaginare il mondo sempre più popolato da giovani che, come Galileo e Scaramouche nel nostro spettacolo, decidano fattivamente di opporsi ad un modello di società che non lascia spazio ai sogni, alla diversità, al confronto;  non valorizza la bellezza e non mette in primo piano la qualità della vita a partire dalla scellerata distruzione della Madre Terra – spiega Claudio Trotta - We Will Rock You è il racconto di questa speranza.”
Firma la regia dello spettacolo Tim Luscombe che conferisce allo show un respiro internazionale valorizzandone i contenuti; mentre l’allestimento scenografico completamente rinnovato è ideato da Colin Mayes.










Links correlati
www.wewillrockyou-themusical.it
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 


Altri articoli di interesse
16-11
Teatro
The Deep Blue Sea
di Redazione
2-5
Teatro
Party Time-La violenza al potere
di Redazione
9-4
Teatro
Calendar Girls
di Cristina Giovannini
31-1
Teatro
Una moglie da rubare
di Cristina Giovannini
8-1
Teatro
ABBA DREAM- The Ultimate Tribute Show
di Cristina Giovannini
30-12
Teatro
Festival della danza spagnola e flamenco
Cristina Giovannini
24-12
Teatro
Romeo e Giulietta- Ama e cambia il mondo
Claudio Fontanini

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma