venerdì 7 agosto 2020 ore 16:52   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
giovedì 28 luglio 2016
di Redazione
Giornate degli Autori 2016, ecco il programma
Si svolgerà a Venezia dal 31 agosto al 10 settembre la XIII edizione delle Giornate degli Autori, sezione autonoma della Mostra del Cinema di Venezia, che ospita due film italiani in concorso: Indivisibili di Edoardo De Angelis e La ragazza del mondo di Marco Danieli
Organizzate dall’Associazione presieduta da Roberto Barzanti, promosse da Anac e 100autori, dirette da Giorgio Gosetti, organizzate con il sostegno della Direzione Generale Cinema del MiBACT e il contributo di partner pubblici e privati, le Giornate degli Autori affiancano alla selezione del cinema indipendente di qualità una attività di ricerca, incontri e dibattiti.

Il programma della nuova edizione vanta 20 nazionalità rappresentate, sette opere prime, sette autrici, tre film italiani realizzati con il contributo del MiBACT, undici titoli in concorso per il Venice Days Award assegnato da una giuria di ventotto giovani europei, selezionati in collaborazione con il Parlamento europeo ed Europa Cinemas e coordinati dal direttore artistico del Karlovy Vary Film Festival, Karel Och. A presiedere la giuria sarà lo scrittore, fotografo, regista canadese Bruce La Bruce.

I film europei della selezione concorreranno al Label Europa Cinemas attribuito da una giuria di esercenti, mentre un Premio del Pubblico sarà stabilito dal pubblico della Mostra grazie al contributo di BNL – Gruppo BNP Paribas (main sponsor).
Le opere prime delle Giornate degli Autori concorreranno infine al Premio Luigi De Laurentiis per l’opera prima designato tra gli esordi di tutte le sezioni della Mostra.
Gli eventi speciali che animeranno le serate alla Villa degli Autori sono presentati fuori concorso per i temi, i motivi e il carattere che mettono in luce e che alimentano la riflessione e il dialogo tipici delle Giornate.

Così è per la prima co-produzione ufficiale tra l’Italia e la Cina, Coffee di Cristiano Bortone; e ancora, con la terza edizione del China Film Forum. Così è per i dialoghi sulla fede, l’accoglienza, l’umanità che accomunano le riflessioni di due artisti molto diversi come Giorgio Pressburger ( Il profumo del tempo delle favole ) e Pippo Delbono presente alle Giornate come attore ( La ragazza del mondo ) e regista/narratore nel suo provocatorio Vangelo.
E così è per i ritratti di due icone della trasgressione come Rocco e You Never Had It, conversazione venuta dal passato con lo “scandaloso” Charles Bukowski.

La serie degli eventi speciali si completa con il gemellaggio con il Tribeca Film Festival che ogni anno porta alle Giornate uno dei suoi titoli statunitensi in anteprima internazionale ( Always Shine di Sophia Takal), i film brevi della serie Women’s Tales firmati quest’anno da due autrici come Naomi Kawase e Crystal Moselle, un film-sorpresa che verrà annunciato in seguito così come il film di chiusura dell’edizione 2016. (Fonte e-duesse)


FILM DI APERTURA – IN CONCORSO
THE WAR SHOW di Andreas Dalsgaard e Obaidah Zytoon
Danimarca / Finlandia, 2016, prima mondiale

CONCORSO
HJARTASTEINN (HEARTSTONE) di Guðmundur Arnar Guðmundsson - Opera prima
Islanda / Danimarca, 2016, prima mondiale

HOUNDS OF LOVE di Ben Young - Opera prima
Australia, 2016, prima mondiale

INDIVISIBILI (INDIVISIBLE) di Edoardo De Angelis
Italia, 2016, prima mondiale

NE GLEDAJ MI U PIJAT (QUIT STARING AT MY PLATE) di Hana Jušić- Opera prima
Croazia / Danimarca, 2016, prima mondiale

PAMILYA ORDINARYO di Eduardo Roy, Jr.
Filippine, 2016, prima internazionale

PARIENTE (GUILTY MEN) di Iván D. Gaona - Opera prima
Colombia, 2016, prima mondiale

POLINA, DANSER SA VIE (POLINA) di Valérie Muller e Angelin Preljocaj - Opera prima
Francia, 2016, prima mondiale

LA RAGAZZA DEL MONDO (WORDLY GIRL) di Marco Danieli - Opera prima
Italia, 2016, prima mondiale

SAMEBLOD (SAMI BLOOD) di Amanda Kernell - Opera prima
Svezia / Danimarca / Norvegia, 2016, prima mondiale

ZAI JIAN WA CHENG (THE ROAD TO MANDALAY) di Midi Z
Myanmar
/ Taiwan Cina / Francia / Germania, 2016, prima mondiale


Links correlati
http://www.venice-days.com
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma