giovedì 13 agosto 2020 ore 04:06   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
venerdì 16 ottobre 2015
di Redazione
Festa di Roma, sul red carpet c’è Jude Law
La X edizione della Festa del Cinema di Roma ospiterà domani, sabato 17 alle h 18 in Sala Sinopoli, l’Incontro Ravvicinato con uno dei più celebri e amati attori del panorama cinematografico: Jude Law, avvistato oggi pomeriggio a leggere un libro a largo Argentina
Due volte candidato allOscar® per le sue interpretazioni ne Il talento di Mr. Ripley e Ritorno a Cold Mountain, entrambi di Anthony Minghella, Jude Law ha recitato per alcuni fra i più celebri autori del cinema moderno: da Mike Nichols (Closer) a Steven Spielberg (A.I. - Intelligenza artificiale), da Sam Mendes (Era mio padre) a Steven Soderbergh (Contagion, Effetti collaterali) fino a Martin Scorsese (The Aviator, Hugo Cabret). Tra i suoi ultimi impegni, spicca la prima serie televisiva firmata dal premio Oscar® Paolo Sorrentino, “The Young Pope”, co-produzione internazionale targata Sky, HBO e Canal+.

Ma veniamo al programma filmico della seconda giornata di Festa. Per la Selezione Ufficiale domani sera in Sala Sinopoli passerà il primo film italiano, Lo chiamavano Jeeg Robot: il lungometraggio dell’attore e produttore cinematografico italiano Gabriele Mainetti racconta la storia di Enzo Ceccotti, interpretato da Claudio Santamaria, che, dopo aver scoperto di possedere poteri sovraumani, affronterà la sua vita da delinquente con uno spirito tutto nuovo.
Nel pomeriggio, al Teatro Studio Gianni Borgna passeranno invece i primi tre episodi di Fauda la serie tv cult di Assaf Bernstein che racconta la storia del conflitto israelo-palestinese da due punti di vista differenti.

In Sala Petrassi, alle h 21, il pubblico potrà assistere alla proiezione di Junun, il documentario diretto da Paul Thomas Anderson girato in India nella primavera del 2015: il maharaja di Jodhpur ha ospitato Shye Ben Tzur, Jonny Greenwood, Nigel Godrich, Paul Thomas Anderson e una dozzina di musicisti indiani. Il gruppo ha improvvisato uno studio di registrazione nel forte del maharaja, e in tre settimane ha dato vita a una felice collaborazione che è diventata la musica e il film di Junun (“follia d’amore)”.

E sempre alle h 21.30 al Teatro Studio Gianni Borgna sarà presentato, ancora in Selezione Ufficiale (in collaborazione con Alice nella città), Campo Grande di Sandra Kogut, l’autrice di Mutum: sullo sfondo del boom economico brasiliano, momento di eccezionale crescita, caotico e spaesante allo stesso tempo, Campo Grande racconta la storia di due bambini abbandonati dalla madre sul pianerottolo della casa di Regina, nelle vicinanze di Ipanema, a Rio de Janeiro
In Sala Sinopoli, alle h 22, si terrà la proiezione di Room di Lenny Abrahamson, l’applaudito thriller vincitore della 40esima edizione del Toronto Film Festival che racconta l’amore sconfinato tra una madre e il suo bambino, costretti ad un’esistenza intrappolata tra le mura di una stanza di dieci metri quadri.

In Selezione Ufficiale, sempre domani, anche Hiso Hiso Boshi di Sono Sion: il film è incentrato sulla figura di Machine ID 722, l’androide che muove i passi in un mondo la cui popolazione è composta per l’80% da robot - .
E veniamo agli omaggi. Uno riguarda la figura di Stanley Kubrick: alle h 18.30 al MAXXI si terrà la proiezione di S Is For Stanley di Alex Infascelli, che porta sul grande schermo la storia di Emilio D’Alessandro, autista personale del grande cineasta statunitense. 
In occasione dell’omaggio a Sergio Corbucci, invece, la Casa del Cinema ospiterà la proiezione di Sergio Corbucci - L’uomo che ride di Gioia Magrini e Roberto Meddi. Ad introdurre la pellicola sarà Enrico Vanzina.

Per tutti gli altri appuntamenti, compresi quelli di Alice nella Città, consultare il sito della Festa

Links correlati
http://www.romacinemafest.org
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma