lunedì 26 settembre 2022 ore 12:09   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
giovedì 18 dicembre 2014
di Redazione
Virna Lisi, addio grande bellezza
Si è spenta nel sonno, serenamente, Virna Lisi. Aveva 78 anni. A dare la notizia, che ha lasciato sgomento il mondo dello spettacolo e della cultura italiana, è stato il figlio Corrado - fa sapere l’ansa. L’attrice, 78enne, da un mese aveva scoperto di avere tumore
La bellezza perfetta, anzi, la grande bellezza italiana che rifiutò Hollywood. Un fascino perfetto, algido, il portamento aristocratico su una sensualità elegante. Virna Pieralisi, in arte Lisi, era nata ad Ancona l’8 novembre 1936. E diventò famosa grazie a Carosello, dove grazie a un dentrificio ’Con quella bocca lei può dire ciò che vuole’’  conquistò gli italiani con il suo ovale inconfondibile.
Antidiva dal grande carattere, Virna Lisi ha vinto tanti premi cinematografici: sei Nastri d’argento e un Prix d’interprétation féminine a Cannes per la Regina Margot due David di Donatello per le sue interpretazioni e altrettanti alla carriera.
Presente anche in tv, da Orgoglio e pregiudizio, nel 1957, fino alle ultime interpretazioni televisive tra cui Baciamo le mani, dedicato la sua professionalità di attrice stakanovista e puntuale al cinema e alle fiction tv.

Tanti i ’no’ detti nel corso della lunga carriera. Elegante, sempre perfetta, Virna Lisi disse no anche a Ferzan Ozpetek: ’aveva scritto per me il ruolo che poi e’ andato a Lisa Gastoni in Cuore sacro, ma io ero già impegnata’’ aveva detto l’attrice in una intervista di qualche anno fa.
Ma il suo no’più pesante - una negazione sentita e sincera - lo disse a Hollywood dove andò nel ’64 per fare un film con Jack Lemmon Come uccidere vostra moglie.
’’Fu il maggior successo dell’anno - racconta - Mi fecero ponti d’oro: girai altri due film, con Tony Curtis (Due assi nella Manica) e Frank Sinatra (U 112 - assalto al Queen Mary), ma poi decisi di ricomprare il mio contratto, che durava altri sette anni, e tornare a casa. Fu difficilissimo".

"Ci vollero tre mesi di trattative e avvocati bravissimi ma alla fine ce l’ho fatta’’. Tra i suoi altri storici rifiuti quello per Barbarella che portò alla consacrazione di Jane Fonda. Ma a Virna Lisi, il personaggio della bionda svampita proprio non andò giù. ’’Volevano farmi fare Barbarella - racconta - ma io non avevo voglia di mettermi le ali d’argento, la tutina e la parrucca’’.
E il carattere indipendente, unito alla nostalgia di casa, la portarono al gran rifiuto.

’’A Hollywood c’erano contratti terribili che venivano venduti e ricomprati da una major all’altra come al mercato degli schiavi. La preparazione di un film durava mesi, mi impedivano di prendere l’aereo e venire a trovare mio marito, in più avevo un bambino piccolo. Insomma, non era la vita per me’’.
Costruirsi una famiglia anche a costo di qualche rinuncia, e’ stata la linea seguita dalla Lisi ma nonostante questo ha perso due figli per lo stress da lavoro, un dolore che ricorda ancora oggi.

’’Ho un figlio e tre nipoti, e potrei avere altri due figli se non li avessi perduti per lo stress di stare sul set per dodici ore al giorno, svegliarsi alle 5 del mattino, eccetera... Mi creda: questo è un mestiere molto difficile’’.
’’Un mestiere difficile’’. Solo una professionista lo dice. Solo una professionista sa essere dura con le veline e le aspiranti tali. ’’I consigli li riservo alle persone care. E le ragazzine di oggi sembra che capiscano tutto loro, che ne sappiano più di tutti, ma forse nel verso sbagliato’’, diceva sincera. Molti i registi che la scelsero per i loro film: Dino Risi, Mario Monicelli, Franco Brusati, Mauro Bolognini, Alberto Lattuada ma considerò il piu’ grande di tutti un indipendente come lei: Pietro Germi con cui interpreto’ il gioiello ’Signore e Signori’. (Fonte ansa)
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 








Foto dal Web

Altri articoli di interesse
20-9
Notizie varie
I grandi Festival a Roma e nel Lazio
di Claudio Fontanini
12-7
Notizie varie
Cinema in Festa
La redazione
1-7
Notizie varie
Marateale 2022
di Claudio Fontanini
20-6
Notizie varie
Venditti & De Gregori in tour
di Claudio Fontanini
10-6
Notizie varie
FICE, estate d’autore
di Redazione
24-5
Notizie varie
Avvenne a Napoli
La redazione
17-5
Notizie varie
30 anni di lotte antimafia su Explorer HD Channel
di Redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma