domenica 25 ottobre 2020 ore 20:44   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
giovedì 15 maggio 2014
di Redazione
Mr. Turner illumina Cannes
Al festival di Cannes è il giorno di William Turner - interpretato in maniera impeccabile da Timothy Spall - pittore avanguardista dal carattere spigoloso e complesso, nel bel film di Mike Leigh che ricostruisce l’ultimo scorcio di vita dell’artista visionario, anticipatore dell’astrattismo
Ritratto bruciante d’artista visionario. ’’Un genio visionario ma anche un uomo assai terreno divorato dalla sua arte e dalle sue ferite’’. Così il cineasta inglese Mike Leigh, che illumina il primo giorno di festival portando in concorso Mr.Turner: ritratto del genio pittorico William Turner interpretato in maniera stupefacente da Timothy Spall. L’attore dall’ovale inconfondibile, noto per le sue partecipazioni in film come Harry Potter e Il discorso del re, con la sua performance mette una seria ipoteca sul premio per il migliore attore. Ottimo anche il lavoro del regista, già Palma d’oro nel ’96 con Segreti e bugie, tornato sul set a quattro anni di distanza dall’ultimo lavoro Another year, che stavolta ricostruisce la vita di un pittore di rottura della sua epoca, anticipatore dell’impressionismo e dell’astrattismo, considerato una figura iconoclasta nell’ambiente artistico della Royal Academy patrocinata dalla regina Vittoria.

Mr. Turner mette in scena gli ultimi anni dell’esistenza del pittore della luce, dei tanti quadri sul porto di Londra e sul mare in tempesta dell’Atlantico.
Autore riconosciuto di capolavori dell’arte pittorica, William Turner e’ nonostante ciò considerato un pittore d’avanguardia e ai margini della buona società. Cullato dalla working class, con l’anziano padre maestro barbiere che diventa il suo assistente e gli prepara colori, pennelli, e quasi ne diventa il mercante d’arte, mettendo sul mercato i capolavori del figlio. "E’ un tipo complesso Turner - spiega Leigh - quasi incapace di esprimersi con le parole, magari grugnisce e non solo quando bussa alla sua porta per reclamare soldi l’ex moglie e le due sfortunate figliole cui il pittore non degna di uno sguardo". Tutto questo mentre in casa, una domestica lo segue fedelmente, sperando in una sua carezza.
(Fonte Ansa)
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 










Foto dal Web e Ansa

Altri articoli di interesse
1-10
Notizie varie
FALASTIN, il Festival della Palestina
di Redazione
15-9
Notizie varie
Da Venezia a Roma
di Claudio Fontanini
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma