giovedì 13 agosto 2020 ore 04:15   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
lunedì 10 febbraio 2014
di Redazione
Belle & Sebastien spodesta DiCaprio
A sorpresa, Belle & Sebastien (Notorius) conquista la vetta della top ten stilata da Cinetel sul weekend al cinema, col box office in flessione del 20%. Al secodo posto ’resiste’ si fa per dire The Wolf of Wall Street e al terzo Tutta colpa di Freud. Quarta e quinta posizione per due new entry: Smetto quando voglio e Robocop
Belle & Sebastien (poco sopra i 2 milioni) conquista pubblico e riesce in ben due imprese: al secondo weekend di programmazione cresce in classifica, saltando dal terzo al primo posto, e guadagna il 3% grazie all’aumento delle sale a sua disposizione: da 362 a 510 schermi; la media a sala è di 4.019 euro, mentre l’incasso complessivo è superiore ai 4 milioni e mezzo. Al terzo weekend The Wolf of Wall Street (01) cede la leadership: il film di Martin Scorsese, al secondo posto, incassa un altro milione e mezzo (-48%) e supera i 10 milioni complessivi. Al terzo posto, perde una posizione ma si difende, Tutta colpa di Freud (Medusa) con 1,3 milioni: la commedia di Paolo Genovese tocca quota 6,6 milioni di euro.

Seguono in classifica quattro nuove entrate: Smetto quando voglio (01), la commedia d’esordio di Sidney Sibilia parte con 988mila euro in 278 sale, per una media schermo di 3.554 euro; Robocop (Warner) si attesta a 938.984 euro in 360 sale (media 2.608); A proposito di Davis (Lucky Red) Gran Premio della giuria a Cannes, arriva a 914mila euro in 168 sale e l’ottima media di 5.442 euro a schermo. A seguire, il film di animazione Khumba – Cercasi strisce disperatamente! (Eagle) con 528mila euro in 253 sale (media 2.089).

Chiudono la top ten Hercules – La leggenda ha inizio (M2/Moviemax) con 1,6 milioni dopo il secondo weekend, A spasso con i dinosauri (Fox) che sfora i 3 milioni e mezzo dopo il terzo weekend e I segreti di Osage County (Bim) che supera il milione dopo il secondo fine settimana.
Fuori dalla top ten troviamo altre new entry: Hansel & Gretel e la strega della foresta nera (Adler) con 219mila euro in 172 schermi, All is Lost – Tutto è perduto (Universal) con 131mila euro in 125 sale e Codice fantasma (Notorious) con 88mila euro in 60 sale. (Fonte e-duesse)
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 










Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma