lunedì 6 febbraio 2023 ore 01:20   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
martedì 20 dicembre 2022
di Claudio Fontanini
Il giro del mondo di Tosca
Dopo l’uscita di un album live e di un magnifico video dell’inedita Mia libertà, Tosca dà appuntamento per 5 concerti all’Auditorium Parco della Musica di Roma dal 26 dicembre al 1 gennaio. Un ritorno a casa dopo due anni di una fortunatissima tournée
Un album live, un nuovo video e 5 concerti a Roma. Classe e talento, originalità nelle scelte e la voglia di sperimentare attraverso la babele linguistica del mondo che traduce in emozioni attraverso la sua voce: Tosca vive un momento d’oro. 

Dopo l’uscita lo scorso 25 novembre di Morabeza Rendez-vous Live (disponibile su supporto fisico solo su www.tizianatoscadonati.com e in digitale sulle principali piattaforme in streaming) e la pubblicazione dello stupendo video del brano inedito e mai inciso Mia libertà (online dal 30 novembre con la regia di Silvia Dengo), la cantante romana dà appuntamento al suo pubblico dal 26 dicembre al 1 gennaio all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio Borgna) per una vera e propria festa di note e colori

Dopo due anni di un tour che oltre all’Italia ha toccato mezza Europa, il Brasile e il Nord Africa e aver raccolto tanti premi, tra cui due Targhe Tenco e un Nastro d’Argento, Tosca sarà affiancata ogni sera da ospiti diversi in una sala intima trasformata per l’occasione in una stravagante casa del sud del mondo. Col filo conduttore della tessitura del concerto cucito da Massimo Venturiello, che cura anche la messa in scena, sulle parole tratte dal Canto alla durata di Peter Handke

Sulla scena, ideata da Alessandro Chiti, Tosca è affiancata da Giovanna Famulari al violoncello, pianoforte e voce, Massimo De Lorenzi alla chitarra, Elisabetta Pasquale al contrabbasso e voce, Luca Scorziello alla batteria e percussioni, Fabia Salvucci alle percussioni e voce. La direzione musicale è di Joe Barbieri

Suoni, lingue, inediti adattamenti, sperimentazioni e canzoni ritrovate in un vero e proprio viaggio musicale e umano che riprende i brani del suo nuovo e meraviglioso cd. Una giostra poliglotta che incrocia umori e sapori nell’intreccio di popoli diversi in un caleidoscopio di vibrante umanità. 

Come si legge nelle note di presentazione dell’album scritte da Concita De Gregorio: C’è un punto indistinto dell’universo, forse dalle parti di una nuvola, in cui “l’arte del meravigliarsi” si fa respiro. Si fa incontro, valigia, abbraccio, ascolto. Si fa voce e ha la voce di Tosca, le molte voci - strabilianti, liriche, appassionate, di cristallo e campane - e le mille lingue che canta come solo lei sa, e i poeti che celebra, e le terre e i mari, e un mappamondo in tasca e un’imprevista allegria a scacciare ogni tristezza. È Tosca, è unica. Ci dà appuntamento - Rendez-vous - e si presenta vestita a festa per raccontarci un’altra storia, mostrarci sulla mappa quella strada invisibile, non tracciata, che unisce l’Algeria al Brasile, Capo Verde all’Argentina, la Romania alla Sardegna, la Macedonia a meno di un metro dalla Sicilia. Che sorpresa. Tosca canta, e il pubblico canta e si emoziona con lei, in questa opera preziosa come un incontro inaspettato in cui all’improvviso lei, proprio lei, la viandante, sogna casa, evoca la casa, riapre stanze chiuse, apre finestre e prende fiato, per dirci che partire vuol dire anche tornare. Andare venire fermarsi. Poi rimettersi in viaggio. Capovolgere la sfera di cristallo, mescolare le onde e la neve, perdersi nel milione di voci di Tosca, ritrovare la strada, l’incanto. Ripartire

Appuntamento da non perdere con quanti credono che non di sole canzonette si vive e con chi ha fatto della coerenza artistica la sua bandiera. Non sono molti a poterla sventolare. 


 
 
 
Morabeza Rendez-vous
Auditorium Parco della Musica | Teatro Studio Borgna
lunedì 26 dicembre| 21:00
mercoledì 28 dicembre| 21:00
giovedì 29 dicembre | 21:00
sabato 31 dicembre | 22:00 brindisi di mezzanotte
domenica 1 gennaio 2023 | 18:00
 
biglietti in vendita su ticketone.it
 

Links correlati
http://www.tizianatoscadonati.it
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 










Foto 2,3 e 4 di Fabio Lovino

Altri articoli di interesse
2-2
Notizie varie
Jafar Panahi, sciopero della fame in carcere
di Redazione
6-1
Notizie varie
Dado a tutto tondo
La redazione
5-1
Notizie varie
Meno di Trenta
La redazione
19-12
Notizie varie
Il Morandini 2023
di Claudio Fontanini
7-12
Notizie varie
Lazio terra di cinema Days
di Redazione
1-12
Notizie varie
La bellezza non ha prezzo
La redazione
19-11
Notizie varie
A fianco del coraggio
di Redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma