lunedì 22 ottobre 2018 ore 15:05   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
venerdì 6 aprile 2018
di Claudio Fontanini
Roma Summer Fest, due mesi di musica live
Nasce nella capitale il Roma Summer Fest che dal 26 maggio al 1 agosto vedrà sfilare all’Auditorium Parco della Musica star della musica internazionale come Sting, Alanis Morisette, De Gregori, Pat Metheny e Simple Minds
Oltre due mesi di concerti di musica dal vivo, un cartellone trasversale pensato per i pubblici di tutte le età con star internazionali, grandi protagonisti del jazz, della musica classica, di quella italiana e la possibilità, per la prima volta, di assistere  in piedi a molti concerti in programma. Nasce nella capitale il Roma Summer Fest che dal 26 maggio al 1 agosto vedrà sfilare all’Auditorium Parco della Musica una serie di appuntamenti imperdibili con la musica di qualità. 

Aperto dall’esibizione degli Arctic Monkeys, il nuovo Festival della Fondazione Musica per Roma darà il via alla stagione estiva di concerti nella cavea dell’Auditorium Parco della Musica con una serie di appuntamenti che proseguiranno per oltre due mesi. 
In programma oltre 40 concerti di tutti i generi musicali: rock, pop, jazz, classica, world music e spettacoli con quattro concerti in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Con questo festival Roma diventa ufficialmente la capitale per eccellenza della musica internazionale e la cavea dell’Auditorium Parco della Musica una venue unica al mondo per numero di concerti ospitati nell’estate e soprattutto qualità delle proposte artistiche. 

Come detto, per la prima volta nella storia del Parco della Musica sarà possibile assistere a oltre 10 concerti rock e pop in piedi nel parterre della cavea (confermati: Arctic Monkeys, Noel Gallagher, Snarky Puppy, Hollywood Vampires, Alanis Morissette, Franz Ferdinand / Mogwai, Steven Tyler, Bandabardò) dando la possibilità quindi a una parte del pubblico più scatenato di ballare e muoversi. 
Numerose le star internazionali ospiti di questa prima edizione. Si parte con una doppia data degli Arctic Monkeys (26 e 27 maggio), la band che ha rivoluzionato il rock contemporaneo, per proseguire con l’artista icona che coniuga rock e impegno politico Patti Smith (10 giugno), con il cantautore e chitarrista inglese ex leader degli Oasis Noel Gallagher e i suoi High Flying Birds (22 giugno) e ancora con il grande ritorno di Laura Pergolizzi in arte LP (26 giugno), questa volta per una prima data speciale del tour italiano, che vedrà la partecipazione di Tom Walker

Una delle band più importanti al mondo, i Simple Minds, saranno in cavea il 3 luglio, ma ci sarà anche un protagonista intramontabile del rock come Ringo Starr (11 luglio), mentre tra le leggende del rock progressive, i Jethro Tull (19 luglio), festeggeranno i loro cinquant’anni di carriera e i King Crimson faranno una doppia data il 22 e 23 luglio. Il 27 luglio un’altra icona vivente, Steven Tyler, suonerà insieme alla band di Nashville The Loving Mary

Un gradito ritorno e quello di Sting (28 luglio) che suonerà anche alcuni brani del suo ultimo album insieme a Shaggy. Grandissima attesa per gli Hollywood Vampires (8 luglio), il gruppo capitanato da Alice Cooper e del quale fanno parte - tra gli altri – la star del cinema Johnny Depp e il chitarrista leader degli Aerosmith Joe Perry. 
E per chi ama la canzone d’autore arrivano al Roma Summer Fest una delle cantautrici contemporanee piu amate dal pubblico Alanis Morissette (9 luglio) e il leone della canzone brasiliana Caetano Veloso (21 luglio). E da non perdere un evento unico e in esclusiva: il doppio concerto con i Mogwai e Franz Ferdinand (10 luglio). 

Per la musica italiana si inizia con Luca Barbarossa (29 giugno) con il suo nuovo progetto che si inscrive nel filone della musica romana, anticipato dalla canzone Passame er sale presentata a Sanremo, Ambrogio Sparagna con l’immancabile spettacolo BALLO! (28 giugno) e a luglio e in arrivo Francesco De Gregori (6 luglio), che fa partire da Roma il suo nuovo tour estivo e ancora Alex Britti (13 luglio) e per finire la Bandabardò (1 agosto) gruppo dal piglio rock e folk. 
Il 2 e 3 giugno doppia serata speciale di Retape, la rassegna che la Fondazione Musica per Roma dedica da due anni alla scena musicale romana emergente. Protagonisti sabato 2: Luca D’Aversa, Mirkoeilcane, Leo Pari, Filippo Gatti, Rho, Mésa, Germanò, Il Grido, Amir, Assalti Frontali, Cor Veleno. Domenica 3: Artù, Lillo e Vagabondi, Los3Saltos, Ardecore, The Niro, Orchestraccia, Piotta, Bamboo, Wrongonyou, Giuda

Anche questa estate il pubblico potra ascoltare il meglio del jazz contemporaneo: tra i primi nomi annunciati il pianista Chick Corea (14 luglio) questa volta a Roma con la Akoustic Band che riunisce i suoi più cari compagni e fratelli di lunga data, il bassista John Patitucci e il batterista Dave Weckl; Stefano Bollani (16 luglio) che dopo il grande successo di Carioca del 2007, torna al suo grande amore per le sonorità brasiliane con Que Bom, Pat Metheny (20 luglio) affiancato dal fedele batterista Antonio Sanchez, dalla bassista malesiana Linda May Han Oh e dal pianista britannico Gwilym Simcock. 
Data speciale del Roma Jazz Festival e data unica italiana il 7 luglio con gli Snarky Puppy, la band underground americana più acclamata degli ultimi anni fondata da Michael League e già vincitrice di Grammy Awards. 

Tra gli spettacoli, la doppia data dell’ormai cavallo di battaglia dell’Auditorium Parco della Musica, Gigi Proietti (20 e 23 giugno) che giunge alla trentesima replica, l’appuntamento con l’originale formazione dell’Orchestraccia (17 giugno), gruppo itinerante folk-rock romano composto da cantanti e attori e la nona edizione di Ballo! (28 giugno), progetto originale di Ambrogio Sparagna con la partecipazione dell’Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica, del Coro delle Voci Bianche, del Coro Popolare diretto da Anna Rita Colaianni e dei Gruppi di danzatori popolari coordinati da Francesca Trenta

Assoluta novità, per quanto riguarda i social network, l’apertura dei canali social dedicati al Roma Summer Fest, che da oggi ha quindi un’identità unica e riconoscibile anche su Facebook, Twitter e Instagram. Basterà digitare su uno di questi social network un unico nome, @RomaSummerFest, per ricevere aggiornamenti in esclusiva ma anche video, fotografie, informazioni e curiosità sui singoli eventi, con un punto di vista immersivo che spesso racconterà anche la vita dei backstage dei concerti più esclusivi.


Links correlati
http://www.auditorium.com
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dall’Ufficio Stampa

Altri articoli di interesse
1-10
Notizie varie
I topi, ecco la tv comedy di Albanese
di Claudio Fontanini
26-9
Notizie varie
Dogman inizia la corsa all’Oscar
di Claudio Fontanini
11-9
Notizie varie
Da Venezia a Roma
di Claudio Fontanini
27-6
Notizie varie
Notti di cinema e ... a Piazza Vittorio
di Claudio Fontanini
13-6
Notizie varie
Yoga in piazza del Campidoglio per il solstizio
di Alessandra Miccinesi
5-6
Notizie varie
Le vie del cinema-Da Cannes a Roma
di Claudio Fontanini
28-5
Notizie varie
Nastri d’Argento: domani a Roma i premi Speciali
di Redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma