sabato 15 agosto 2020 ore 01:22   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
lunedì 2 maggio 2016
di Redazione
Il libro della giungla primo al box office
I dati Cinetel dicono che l’ultimo film della Disney - Il libro della giungla - Ha superato i 9 milioni complessivi al botteghino, incassando nel weekend 1,5 milioni. Secondo è The Dressmaker
Il fine settimana appena concluso porta il segno meno (6,8 milioni, in calo del 21%) rispetto al week-end precedente. Al primo posto, per il terzo week-end consecutivo, si conferma la favola Disney Il libro della giungla con 1,5 milioni.
Due le nuove entrate in seconda e terza posizione. Si tratta di The Dressmaker-Il diavolo è tornato (Eagle), con 708mila euro (290 sale, 2.444 euro di media) e di Zeta-Una storia Hip-Hop (Koch Media) con 438mila euro (263 sale, 1.667 euro di media).

In quarta posizione c’è il legal movie Zona d’ombra (Warner), con 393mila euro (-33%) e un totale di 1,2 milioni in undici giorni. Quinto è Nonno scatenato (Eagle), con 355mila euro (-54%) per un totale di 2,5 milioni dal 13 aprile; e a seguire il film di Roberto Andò, Le confessioni (01), con 353mila euro per un totale di 1,1 milioni dal 21 aprile.

Diverse new entry conquistano la top ten: oltre a The Dressmaker e Zeta, trovaimo La foresta dei sogni (Lucky Red), con 340mila euro (271 sale, 1.255 euro di media) seguito dal film comico La coppa dei campioni (Notorious), con 298mila euro (332 sale, 899 euro). Completano la classifica in ottava posizione Lo chiamavano Jeeg Robot (Lucky Red) con 321mila euro (-41%) per un totale di 4,4 milioni dal 25 febbraio, e il thriller/action Codice 999 (M2) con 253mila euro (-53%) per un totale di un milione dal 21 aprile.

Tra le altre uscite del weekend, il cartoon Fuga dal pianeta terra (01), il thriller 10 Cloverfield Lane (Universal); Lo Stato contro Fritz Bauer (Cinema), e Benvenuti ma non troppo (Officine).
Ventesima posizione per il film Tucker Sole alto con 87mila euro (37 sale, 2.354 euro di media).
(Fonte e-duesse)

 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 








Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma