sabato 15 agosto 2020 ore 14:54   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
lunedì 28 dicembre 2015
di Redazione
Capri-Hollywood, 20 anni tra le stelle!
Si è aperta ieri, con la proiezione di "Joy" di David O.Russel, la 20ma edizione di Capri, Hollywood: kermesse cinematografica ideata e diretta da Pascal Vicedomini. Nutrito il numero delle anteprime
Fino al 2 gennaio tutto il meglio del cinema internazionale passerà per Capri. In programma ci sono infatti Love & Mercy di Bill Pohland con Elizabeth Banks, Paul Dano e John Cusack: un’opera sulla vita di Brian Wilson, leader della leggendaria band The Beach Boys; Macbeth di Justin Kurzel interpretato da Michael Fassbender e Marion Cotillard, film di Capodanno (in uscita il 5 gennaio).

E ancora, Septembers of Shiraz di Wayne Blair, sulla rivoluzione iraniana interpretato da Adrien Brody e Salma Hayek (Nu Image / Ambi Pictures); l’italo-tedesco Il labirinto del silenzio di Giulio Ricciarelli entrato nella short list degli Oscars 2016; il tedesco The People Vs Fritz Bauer di Lars Kraume, sulla caccia ai criminali nazisti.
Tra le proiezioni speciali spiccano The Danish Girl di Tom Hooper, a cui è stato assegnato il Capri Humanitarian Award 2015; Beasts of no Nation di Cary Fukunaga con Idris Elba sulle guerre africane e i bambini soldato, a cui è stato assegnato il Social Award; El desconocido, thriller dell’esordiente spagnolo Dani de la Torre.

E poi, Room di Lenny Abrahamson, vincitore del People’s Choice Award come miglior film a Toronto, con la protagonista Brie Larson, in odore di Oscar e premiata come attrice dell’anno a Capri; Brooklyn di John Crowley, storia di emigrazione, sceneggiata con ironia da Nick Hornby; Suffragette di Sarah Gavron, con Carey Mulligan e Meryl Streep, sul movimento femminile del Regno Unito.

Per la sezione KIDS GLOBAL ICONS FEST, attesissima è l’anteprima italiana de Il piccolo principe in uscita il 1° gennaio. Un adattamento cinematografico del celebre romanzo di Antoine de Saint-Exupéry, in animazione CGI e stop motion per la regia di Mark Osborne (regista di Kung Fu Panda).
(Fonte e-duesse)

Links correlati
http://www.caprihollywood.com/
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 










Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma