giovedì 13 agosto 2020 ore 04:38   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
sabato 24 ottobre 2015
di Redazione
Festa del Cinema, si chiude con Verdone-Cortellesi
La decima edizione della Festa chiude in bellezza - pardon con La grande bellezza - ovvero la versione lunga del film di Sorrentino vincitore dell’Oscar®. Duetto all’insegna della comicità con Carlo Verdone e Paola Cortellesi, mentre Paolo Villaggio presenta "Il secondo tragico Fantozzi"
Appuntamento stasera, h 20, con la versione ’lunga’ del film premio Oscar® di Paolo Sorrentino, completo di 40 minuti di scene inedite: sul red carpet sfilerà il cast de La Grande Bellezza. La Festa del Cinema completa l’omaggio al regista campano presentando il documentario Cercando la grande bellezza di Gianluca Iodice, che prende per mano lo spettatore e lo porta nelle location in cui sono state ambientate le vicende di Jep Gambardella.
Per gli Incontri Ravvicinati, ultimi due appuntamenti: Paolo Villaggio incontrerà il pubblico e presenterà la proiezione de Il secondo tragico Fantozzi di Luciano Salce, versione restaurata. A seguire, Carlo Verdone e Paola Cortellesi torneranno a duettare dopo il debutto come coppia artistica nel 2014 in Sotto una buona stella.

L’ultimo film della Selezione Ufficiale è Legend di Brian Helgeland. Lo sceneggiatore premio Oscar® per L.A. Confidential (nominato per Mystic River), si ispira a una storia vera e racconta la scalata dei gemelli Reggie e Ronnie Kray, due dei gangster più famosi della storia dell’Inghilterra, ai vertici della malavita londinese.
Ricordiamo che il Premio del Pubblico BNL, scelto dagli spettatori fra i film della Selezione Ufficiale, sarà annunciato domani.
La Festa del Cinema completa l’omaggio a Pier Paolo Pasolini con la proiezione di Pasolini, il corpo e la voce. Il documentario di Maria Pia Ammirati, Arnaldo Colasanti, Paolo Marcellini, contiene le più celebri e storiche apparizioni in tv del poeta e regista friulano.

E ancora, omaggio a Luis Buñuel, con la proiezione di Nazarin, film premiato a Cannes e realizzato grazie al concorso di alcune eccellenze artistiche e tecniche del cinema messicano (si pensi alla straordinaria fotografia di Gabriel Figueroa); e Tras Nazarin, di Javier Espada, viaggio alla riscoperta dei luoghi setacciati da Buñuel durante le riprese di Nazarin, a distanza di quasi sessant’anni, arricchito da materiali d’epoca e interviste ai testimoni delle riprese.
Per la retrospettiva dedicata ad Antonio Pietrangeli, in programma Io la conoscevo bene, il suo film più famoso e amato, vincitore di tre Nastri d’Argento.
Alice nella Città, invece, propone Alice in the Cities di Wim Wenders.

Links correlati
http://www.romacinemafest.org
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma