sabato 15 agosto 2020 ore 00:38   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
martedì 4 febbraio 2014
di Redazione
The Wolf of Wall Street ancora in vetta
I dati diffusi ieri da Cinetel parlano chiaro. Fine settimana ancora dominato da 01, prima negli incassi grazie a ‘The Wolf of Wall Street’ (2,9 milioni). Al secondo posto Medusa con ‘Tutta colpa di Freud’ (2 milioni); gran debutto per ‘Belle & Sebastien’ (Notorious). Mercato in crescita del 9%
È stato un fine settimana di ottimi risultati per il cinema; più di 14 milioni di incasso. Le prime due posizioni rimangono invariate rispetto al precedente fine settimana. Primo piazzamento per The Wolf of Wall Street: il film di Martin Scorsese, forte del passaparola, ha superato i 7,9 milioni di euro dal 23 gennaio (582 sale e 5.021 euro di media) e punta ai 10 milioni di incasso. Secondo gradino del podio per Tutta colpa di Freud (Medusa) con 2 milioni di box office, in linea con il week.end di uscita; il film distribuito in 445 sale ha una media di 4.586 euro a schermo. Raggiunti in due week-end i 4,7 milioni di box office, la commedia di Paolo Genovese punta a superare i 6 milioni alla fine del prossimo week-end.

Al terzo posto l’esordiente Belle & Sebastien. Notorious ha vinto la sua scommessa; il film tratto da una delle più popolari serie animate degli anni 80 sull’amicizia tra il piccolo Sebastien e il suo cane Belle, ha incassato circa 2 milioni di euro in 361 sale con la media di 5.368 euro per schermo (la più alta del campione Cinetel). Ma questo fine settimana è andato molto bene anche un altro prodotto per le famiglie; stiamo parlando di A spasso con i dinosauri (Fox) che ha superato il milione di euro (-33%) per un incasso complessivo di 2,8 milioni in undici giorni.

Ben cinque le nuove entrate della quinta alla nona posizione: Hercules – La leggenda ha inizio (M2/Moviemax) con 931mila euro (312 sale, circa 3mila euro di media); sesta posizione per l’evento animato Dragon Ball Z (Lucky Red) con 922mila euro tra sabato e domenica (292 sale, 3.159 euro). Settimo, la La gente che sta bene (01) con 868mila euro (320 sale, 2.714 euro di media) di Francesco Patierno. Ottava posto per I segreti di Osage County (Bim) con 565mila euro seguito da Dallas Buyers Club (Good Films) con 417mila euro. Chiude la top ten Il capitale umano (01). (Fonte e-duesse)
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 








Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma