giovedì 13 agosto 2020 ore 04:33   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Notizie varie  
giovedì 30 gennaio 2014
di Redazione
Cinema al MAXXI,il museo apre le porte ai cinefili
Dal 5 febbraio al 5 aprile torna Cinema al MAXXI. La manifestazione a cura di Mario Sesti ospiterà - al Museo Nazionale delel Arti del XXI secolo - anteprime, documentari, classici, conversazioni con autori e registi, film per famiglie in collaborazione con Alice nella città e un corso di critica cinematografica
Dopo il successo dello scorso autunno torna la kermesse organizzata da Fondazione Cinema per Roma e MAXXI, curata da Mario Sesti, che propone al pubblico una innovativa commistione fra cinema e museo. Ogni mercoledì, sabato e domenica, l’Auditorium del MAXXI proporrà infatti anteprime, documentari, classici, conversazioni con autori e registi realizzata grazie al Main Partner BNL Gruppo BNP Paribas in collaborazione con Istituto Luce Cinecittà e 100autori. Novità della nuova edizione, due nuovi appuntamenti: uno spazio settimanale dedicato ai film per famiglie, in collaborazione con Alice nella città, e un corso di formazione e “allenamento” di critica cinematografica.

Ci piace pensare che il MAXXI stia diventando un nuovo cineclub – ha stamattina, durante la conferenza stampa di presentazione Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI dove, oltre a vedere anteprime, classici e film d’avventura, con il biglietto ridotto del museo, si può visitare questo spazio straordinario e le sue mostre. Benvenuti al Cineclub MAXXI!”.
Con il successo della rassegna sperimentato lo scorso anno – ha aggiunto il curatore, Mario Sesti – la Fondazione Cinema per Roma e il MAXXI ci hanno ricordato che questa città è una punta avanzata della passione per il cinema: il Festival del Film di Roma, grazie anche al MAXXI, coinvolge il pubblico per tutto l’anno, lavorando alle attività permanenti e non soltanto nel periodo della manifestazione”.

Tre le sezioni che faranno grande l’evento ospitato al MAXXI: Extra, Classic e Family.
Extra ospiterà “tutto il cinema che non è ancora al cinema”: ogni mercoledì il pubblico vedrà film, documentari e pellicole d’autore in anteprima. Si comincia il 5 febbraio con A proposito di Davis, il nuovo film dei fratelli Coen, premiato a Cannes, cui seguirà 12 anni schiavo, il film diretto da Steve McQueen nominato a nove premi Oscar®, vincitore del Golden Globe come miglior film drammatico; e Lei, l’ultimo lavoro di Spike Jonze, presentato in Concorso all’ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, premiato con il Golden Globe per la miglior sceneggiatura e nominato a cinque Oscar®.

Nel cartellone anche Felice chi è diverso di Gianni Amelio, selezionato dal Festival di Berlino, un viaggio nel mondo dell’omosessualità attraverso memorie e testimonianze di chi ha vissuto gli anni repressivi del fascismo e del dopoguerra. E ancora, il film di apertura del prossimo Festival di Berlino, The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson; Supercondriaco, esilarante commedia di Dany Boon; Tyrannosaur di Paddy Considine premiato al Sundance; Wolf di Claudio Giovannesi, vincitore ex-aequo del premio speciale della Giuria Italiana Doc all’ultimo Torino Film Festival; Non dico altro di Nicole Holofcener, commedia maliziosa che ospita l’ultima interpretazione di James Gandolfini, scomparso lo scorso giugno; Bruno e Gina di Beppe Attene e Alessandro Sciamagna, sulle vicende che hanno legato il terzogenito di Benito Mussolini e Gina Ruberti.

Nella sezione Classic, invece, i capolavori che hanno fatto grande il cinema, dalle origini ai giorni nostri, ma anche omaggi e riscoperte di autori italiani e internazionali. Ogni sabato - due spettacoli: h 18 e 21 - verranno proiettati due film, legati da un filo rosso: ad esempio, nel primo appuntamento dell’8 febbraio verranno esplorati i territori dell’amore e dello scandalo con Monica e il desiderio di Ingmar Bergman, cui seguirà Diavolo in corpo di Marco Bellocchio. Tra gli altri film della sezione, La caduta degli dei di Visconti e Il portiere di notte della Cavani, I primi della lista di Roan Johnson e Vogliamo i colonnelli di Mario Monicelli, Kadosh di Amos Gitai e La cagna di Marco Ferreri, La calda amante e La signora della porta accanto (un omaggio a François Truffaut nel trentennale della sua scomparsa).

E ancora, due pietre miliari del cinema d’avanguardia come El Topo di Alejandro Jodorowsky e Eraserhead - La mente che cancella di David Lynch, Mussolini ultimo atto di Carlo Lizzani (che sarà proiettato prima del documentario Bruno e Gina) e per concludere Parole, parole, parole... di Alain Resnais e Segreti segreti di Giuseppe Bertolucci. Grazie alla collaborazione con i 100Autori, la doppia programmazione del sabato sarà accompagnata da una conversazione con un autore dell’associazione che dialogherà anche con il pubblico.

Family, infine, è lo spazio che Cinema al MAXXI dedica ogni domenica ai film per famiglie in collaborazione con Alice nella città, la sezione autonoma e parallela di cinema per ragazzi del Festival Internazionale del Film di Roma. Le proiezioni inizieranno il 9 febbraio con La tela animata di Jean-François Laguionie, e tra i successivi appuntamenti spuntano titoli come Le avventure di Fiocco di Neve, Ernest & Celestine, Tiffany e i tre briganti, e Nat e il segreto di Eleonora. I film saranno preceduti dalla proiezione di un cortometraggio firmati da Emanuele Luzzati e Giulio Gianini.
E per gli aspiranti critici, una bella notizia: Cinema al MAXXI ospiterà anche un corso diretto da Mario SestiBella la fotografia, bravi gli interpreti, ovvero, come diventare critici cinematografici in poche ore”, quattro incontri di formazione e “allenamento” di critica cinematografica che si terranno ogni lunedì dal 17 febbraio al 10 marzo alle ore 18 presso MAXXI BASE.

Orari e prezzi
CINEMA AL MAXXI 5 febbraio – 5 aprile | Auditorium del MAXXI (Via Guido Reni 4a)
EXTRA, le grandi anteprime
Mercoledì ore 21 – 7€
CLASSIC, la memoria del cinema
Sabato ore 18 prima proiezione / ore 21 seconda proiezione – 7€  (10€ due proiezioni della stessa giornata)
FAMILY, film d’animazione
Domenica ore 16 – 7€ adulti, 5€ bambini fino a 14 anni
Corso “Bella la fotografia, bravi gli interpreti: come diventare critici cinematografici in poche ore”
Lunedì ore 18 - 28€ (9€ la singola lezione), MAXXI BASE

Biglietto ridotto € 5,00 per i possessori di card myMAXXI, Amici del MAXXI, Corporate MAXXI Cinema (a eccezione di EXTRA). Corso di critica cinematografica: 25€ (7€ la singola lezione).

Proiezione + aperitivo o merenda a prezzo ridotto
Con il biglietto del film, al ristorante e alla caffetteria il sabato e il mercoledì, dalle ore 19, Happy Hour a 10 euro, e la domenica (dalle ore 15) Baby Snack a 4 euro. Presentando il biglietto di “Cinema al MAXXI” alla cassa si avrà diritto ad accedere al museo con tariffa ridotta entro i sette giorni successivi alla proiezione.

I biglietti di Cinema al MAXXI sono acquistabili presso la biglietteria del museo MAXXI o su Ticketone.it

Links correlati
http://www.fondazionemaxxi.it
http://www.romacinemafest.org
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dal Web

Altri articoli di interesse
6-7
Notizie varie
Addio ad Ennio Morricone
di Redazione
28-5
Notizie varie
Il documentario "Passage to Mars" su Prime Video
di Redazione
12-5
Notizie varie
Daniele Vicari gira in ’smart working’
di Redazione
9-5
Notizie varie
David 2020: vince Il Traditore
di Claudio Fontanini
7-5
Notizie varie
Luci accese in sala, flash mob dell’Anec
di Redazione
27-4
Notizie varie
Ciao Giulietto, dasvidania
di Redazione
27-4
Notizie varie
Primo maggio in musica
La redazione

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma