domenica 28 febbraio 2021 ore 04:04   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Cinema » Recensioni  
martedì 26 gennaio 2021
di Claudio Fontanini
MALCOLM & MARIE
Una resa dei conti notturna nel bel film di Sam Levinson su Netflix
Una resa dei conti di coppia, una dichiarazione d’amore al cinema e un manifesto al potere dell’immaginazione, sul grande schermo come nella vita.
Diretto da Sam Levinson, Malcolm & Marie è una disputa sentimentale e politica tra un uomo e una donna appena rincasati nella loro bella villa dopo una prima cinematografica
Una resa dei conti di coppia, una dichiarazione d’amore al cinema e un manifesto al potere dell’immaginazione, sul grande schermo come nella vita. Diretto da Sam Levinson (è il figlio di Barry, premio Oscar per Rain Man) Malcolm & Marie è una disputa sentimentale e politica tra un uomo e una donna appena rincasati nella loro bella villa dopo una prima cinematografica. 

Lei (Zendana, folgorante) è una modella problematica con un passato da attrice mancata, lui (l’ottimo John David Washington) un regista afroamericano che ha appena ricevuto in sala gli applausi del pubblico e la consacrazione della critica. Tutto in una notte. Accuse, rimpianti, rivelazioni e scenate di gelosia tra un drink e una sigaretta accesa, una canzone che amplifica gli stati d’animo e il tentativo di sublimare nel sesso quella lite improvvisa. Iniziata con Marie che rimprovera il suo uomo di non averla ringraziata pubblicamente dopo la proiezione. Anche perché la storia raccontata dal regista sullo schermo (quella del protagonista del film) sembra il ritratto giovanile della compagna, tossicodipendente redenta e psicolabile. 

Da dove arrivano le idee di Malcolm per la sua professione? C’è distanza tra immagine pubblica e privata di un uomo di spettacolo? Quanto conta la stabilità emotiva di una coppia per arrivare al successo? Con Marie che cambia repentinamente umore all’arrivo a casa mentre prepara un piatto di pasta al burro e dà il via ad un processo amoroso nel quale essere a apparire sono chiamati alla sbarra. 

Quando ti senti amato e protetto ti dimentichi di quella persona, non darmi mai per scontata minaccia lei mentre lui, megalomane e narcisista, all’inizio minimizza e cerca la pace con le effusioni. Voleranno stracci e gli scheletri nell’armadio faranno capolino nello smaltato bianco e nero di Marcell Rév sostenuto da una colonna sonora da urlo (Down and out in New York City di James Brown, In a sentimental mood di Duke Ellington e John Coltrane, Get rid of him di Dionne Warwick). 

Camera a mano, monologhi (da brividi quello di Marie nel sottofinale e lo sfogo di Malcolm contro la critica ottusa), atmosfera teatrale e qualche evitabile lungaggine in un film convincente e magnificamente interpretato che rivela come l’essenza di una relazione sia, in fondo, tutta una questione di controllo e potere. Su se stessi e sull’altro. 

Spunterà anche un coltello (ma forse sarà solo un’arma di scena) mentre il film riflette acutamente anche sull’essere regista (Vi guadagnate da vivere travestendovi, solo in America ci si prostituisce così accusa Marie) e sulla necessità di educare il pubblico più che lasciarsi tentare dai suoi bisogni commerciali. Una vera e propria dichiarazione d’intenti, morali e stilistici, che questo bel film riassume con classe ed energia.  

In programmazione su Netflix dal 5 febbraio 

Links correlati
http://www.netflix.com

 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dal web

Altri articoli di interesse
25-2
Cinema
La regola d’oro
di Claudio Fontanini
19-2
Cinema
I CARE A LOT
di Claudio Fontanini
18-2
Cinema
Tensione superficiale
di Claudio Fontanini
15-2
Cinema
Addio al nubilato
di Claudio Fontanini
14-2
Cinema
Music
di Claudio Fontanini
5-2
Cinema
LEI MI PARLA ANCORA
di Claudio Fontanini
3-2
Cinema
NOTIZIE DAL MONDO
di Claudio Fontanini

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma