lunedì 22 ottobre 2018 ore 15:13   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Cinema » Recensioni  
lunedì 3 settembre 2018
di José de Arcangelo
MISSION:IMPOSSIBLE - FALLOUT
Perfetto mix di avventura e azione per il sesto film della saga interpretata da Tom Cruise
La sfida di Tom Cruise ‘splendido ultra cinquantenne’ continua nell’ennesimo (il sesto) episodio di “Mission: impossibile - Fallout” -, scritto e diretto come il precedente da Christopher McQuarrie - e ne esce vincente perché il film è un perfetto mix di avventura e azione, spettacolo e thriller, divertimento e ironia che coinvolge gli spettatori a ritmo frenetico, tanto che le 2 ½ di durata non si sentono nemmeno
La sfida di Tom Cruise ‘splendido ultra cinquantenne’ continua nell’ennesimo (il sesto) episodio di Mission: impossibile - Fallout -, scritto e diretto come il precedente da Christopher McQuarrie - e ne esce vincente perché il film è un perfetto mix di avventura e azione, spettacolo e thriller, divertimento e ironia che coinvolge gli spettatori a ritmo frenetico, tanto che le 2 ½ di durata non si sentono nemmeno.
Ovviamente, non mancano gli omaggi al serial televisivo anni ’60-’70 (e un Ritorno anni ’88-‘90) a partire dal messaggio sulla missione top secret che si autodistrugge, qualche travestimento, così come le immancabili musiche originali di Lalo Schifrin rielaborate da Lorne Balfe.

Cruise si sa, ogni volta mette a rischio la propria incolumità rinunciando alla controfigura, tanto che proprio sul set dell’ultima fatica è stato vittima di un incidente per fortuna non grave, trasformando la missione possibile, quindi ‘fisicamente’ credibile.
La storia è sempre ispirata ai caratteri creati cinquant’anni fa da Bruce Geller.
Due anni dopo, Ethan Hunt riceve a Belfast l’ordine di una nuova missione impossibile: recuperare una valigia di plutonio e scovare i cattivissimi che immancabilmente vogliono metterci le mani sopra.

Sulle tracce di John Lark, il misterioso finanziatore del rapimento di uno scienziato anarchico ed esperto in armi nucleari, ritrova a Berlino i compagni di sempre: Benji Dunn (l’irresistibile Simon Pegg) e Luther Stickell (Ving Rhames), a cui salva la pelle compromettendo la missione.
Ma ora tocca riparare, lanciandosi sul cielo di Parigi per (s)mascherare Lark e incontrare la Vedova Bianca (Vanessa Kirby), un’intermediaria sexy e letale. Come a ogni missione, niente andrà come previsto e disseminato da sorprese e colpi di scena.

E non mancano nemmeno, tra amici e nemici, Ilsa Faust (Rebecca Ferguson), l’ambiguo August Walker (la new entry Henry ‘Superman’ Cavill), Erica Sloane (Angela Bassett), Salomon Lane (Sean Harris), Julia (Michelle Monaghan), Patrick (Wes Bentley, da “American Beauty” ad “American Horror Story” ) e Alan Hunley (il veterano Alec Baldwin).
Nelle sale italiane dal 29 agosto distribuito da 20th Century Fox Italia

Links correlati
http://www.20thfox.it

 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 










Foto dal Web

Altri articoli di interesse
19-10
Cinema
Il VIZIO DELLA SPERANZA
di Claudio Fontanini
18-10
Cinema
Festa di Roma, al via con un noir da camera
di Claudio Fontanini
15-10
Cinema
Sogno di una notte di mezza età
di Cristina Giovannini
11-10
Cinema
A STAR IS BORN
di Claudio Fontanini
8-10
Cinema
L’apparizione
di Claudio Fontanini
8-10
Cinema
Il complicato mondo di Nathalie
di Cristina Giovannini
6-10
Cinema
Quasi nemici
di José de Arcangelo

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma