domenica 17 dicembre 2017 ore 22:27   
Torna alla home page
 
Torna la home page Home Page La redazione Agenda Archivio notizie  Contatti 
 Aggiungi a preferiti 
 

Cerca nel sito



 

Mailing list

 Sesso: 
M F
 Età: 

indirizzo email

leggi regolamento


 

 

Realizzazione:
www. Siti.Roma.it

 

Home » Teatro » Festival  
giovedì 29 giugno 2017
di José de Arcangelo
TEATRO ECO LOGICO IN FESTA
Fino al 2 luglio, Stromboli ospita la IV edizione della Festa del Teatro Ecolo Logico
una manifestazione per esaltare il valore del contatto immediato tra spettatori e performer, senza il filtro di effetti luce e amplificazione che non siano, appunto, naturali. Non è un tramonto uno straordinario e ineguagliabile effetto luce? Si chiedono a ragione gli organizzatori. Infatti, tutte le performance avranno anche la qualità di sfruttare i luoghi naturali
E’ arrivata alla IV edizione (in realtà la quinta perché la prima è stata la ‘0’) la Festa di Teatro Eco Logico – dal 24 giugno al 2 luglio 2017 – nel magico scenario di Stromboli. Una sorta di festival di “teatro, musica, danza e altri incontri alla luce del sole e l’altre stelle” che, come di solito, si ripresenta a fine giugno con una settimana carica di eventi “a spina staccata”, ovvero senza bisogno di corrente elettrica per l’illuminazione e l’amplificazione.
Quindi, una manifestazione per esaltare il valore del contatto immediato tra spettatori e performer, senza il filtro di effetti luce e amplificazione che non siano, appunto, naturali. Non è un tramonto uno straordinario e ineguagliabile effetto luce? Si chiedono a ragione gli organizzatori. Infatti, tutte le performance avranno anche la qualità di sfruttare i luoghi naturali senza uso di scenografie aggiunte, se non per l’esposizione di opere pittoriche o di scultura come elementi di interazione con gli ‘spettacoli’.

E, come affermano ancora gli organizzatori, “spettatori e performer bagnati dalla stessa luce del  “sole e l’altre stelle”. Nota a tutti gli appassionati del turismo responsabile, Stromboli si offre come la migliore scenografia per una Festa che si propone come incontro sinergico tra energia sostenibile, ambiente, turismo, cultura e arte e che da oltre quattro anni è diventato un appuntamento attesissimo nel mondo della cultura in generale e del teatro in particolare, oltre a vantare la Medaglia del Presidente della Repubblica ottenuta per l’edizione 2014. Un evento unico nel suo genere che lascia il segno in chiunque ne abbia fatto esperienza diretta e/o indiretta.

Inoltre, la quarta edizione è dedicata a Henry David Thoreau (1817-1862) di cui ricorre il bicentenario della nascita. Un’icona del pensiero ambientalista e pacifista ante litteram, oltre per il popolarissimo “Walden”, Thoreau è noto per il famoso saggio “Disobbedienza Civile” in cui sostiene che è ammissibile non rispettare le leggi quando vanno contro la coscienza e i diritti dell’uomo.
Figura cruciale anche del movimento trascendentalista che nel XIX secolo produsse il cosiddetto ‘rinascimento americano’, Thoreau è ispiratore riconosciuto dei primi movimenti di protesta e resistenza non violenta successivamente utilizzati da Martin Luther King e Gandhi.

Il titolo dell’edizione 2017 è The Body Electric, dal celebre verso di Walt Whitman, poeta del Trascendentalismo, appunto. Tra gli ospiti della manifestazione Isabella Ferrari, Maya Sansa, Riccardo Biseo, Nadia Fusini, Fernando Masullo, Franco Marcoaldi, Ivano Battiston, Laura Mazzi, Giulia Mombelli, Ken Cheeseman, Fabrice Scott, Raffaella Misiti, il duo di danzatori Cuenca-Lauro e il gruppo musicale Guappecarto’.
Insieme a loro esperti di piante, vulcanologi, fotografi, le carte geopoetiche di Laura Canali per animare una Festa che comprende un laboratorio per bambini sulle energie rinnovabili, una lezione aperta di Girokinesis in piazza e la presenza degli studenti attori della scuola Teatroazione di Roma, con un omaggio a Cesare Pavese che sdoganò il ‘rinascimento americano’ di Emerseon, Thoreau & Co. in Italia.

La Festa di Teatro Eco Logico è diretta da Alessandro Fabrizi & HosseinTaheri, l’ideazione e il progetto di fluidonumero9, main partner Ricola – che ha prodotto il bel documentario “Shakespeare on the Rocks” di Alessandro Fabrizi & Enrico Parenti, sulla scorsa edizione -, partner Enel Green Power, La Molisana.
La Festa ospiterà anche quest’anno la campagna #Milioni di Passi di Medici senza Frontiere. Ovviamente tutti gli eventi sono a ingresso gratuito, ma gli spettatori possono contribuire alla Festa con una donazione.



Links correlati
http://www.festateatroecologico.com
 
Segnala a un amico
Vi è piaciuto questo articolo? Avete commenti da fare?
Scrivete alla redazione
 












Foto dal Web

Altri articoli di interesse
12-9
Teatro
BUENOS AIRES TANGO
di Redazione
7-3
Teatro
Tornano “Gli Angeli sopra Roma”

 
© Cinespettacolo.it - Direttore Responsabile: Anna de Martino - Testata in attesa di registrazione al Tribunale di Roma